Soranzen e Montagne nel Cammina con i Gufi 2016

Incontro fra la Proloco Soranzen e il gruppo del Cammina con i Gufi
Incontro fra la Proloco Soranzen e il gruppo del Cammina con i Gufi

La 12a edizione del Cammina con i Gufi, in programma dal 9 al 18 settembre 2016, si presenta ricca di novità. Per la prima volta le escursioni notturne lasceranno l’abitato di Cesiomaggiore e la Valle di Sant’Agapito, per spostarsi nella frazione di Soranzen, dalla quale i partecipanti raggiungeranno il caratteristico abitato rurale di Montagne, visibile su un poggio all’imbocco della Val Canzoi. L’altra novità riguarda le attività diurne che si svolgeranno in due fine settimana in collaborazione con i diversi comitati frazionali e quindi saranno diffuse sul territorio comunale.

Da undici anni a Cesiomaggiore, uno dei Comuni del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, un gruppo di amici organizza due serate di escursioni notturne capaci di attirare ogni anno oltre un migliaio di persone. L’organizzazione, ormai rodata nel tempo, propone ogni anno un percorso diverso. I partecipanti divisi in gruppi sono accompagnati da guide esperte lungo sentieri e mulattiere, attraverso boschi, valli, prati, torrenti e abitazioni rurali. Oltre a vedere o percepire la presenza degli animali notturni la peculiarità di queste escursioni sono gli “incontri”. Incontri con gli abitanti del luogo, dai quali ascoltare le storie della loro vita e conoscere le tradizioni montanare e contadine, incontri con musicisti e artisti capaci di esaltare con le loro performance la magia del cammino nella notte.

Da alcuni anni, oltre alle camminate notturne (in programma il venerdì e il sabato sera), si sono aggiunte diverse attività diurne, concepite sempre come esperienza di cammino collettivo, come: il trek con gli asini, le escursioni letterarie e musicali, le escursioni “senza barriere” (pensate in particolare per le persone che si muovono su carrozzina), le escursioni di nordic walking, i trek fotografici e anche camminate di meditazione.

L’edizione 2016 del Cammina con i Gufi sarà organizzata in collaborazione con la Pro Loco Soranzen che, nel desiderio della sua presidente Erica Zanella “vorrebbe coinvolgere l’intero paese”. In un recente incontro i rispettivi gruppi hanno tracciato le linee organizzative di un evento che si prospetta ancora una volta ricco di tanti spunti d’interesse naturale e culturale, con un percorso in grado di offrire una totale immersione nella natura e nel magico paesaggio della notte.

Quando è nato il Cammina con i Gufi le escursioni notturne per molti erano una novità (diversamente da oggi che sono abbastanza comuni, recentemente anche il CAI Feltre le ha in calendario). Tuttavia l’intuizione del Cammina con i Gufi di creare qualcosa di alternativo e singolare sembra resiste nel tempo. La bizzarra idea, quasi un paradosso, di uscire di notte a camminare per conoscere i luoghi della montagna marginale (quando si vede poco di ciò che ci sta attorno ma tutti i nostri sensi sono maggiormente sensibili) è stata una intuizione azzeccata. Ulteriore motivo del successo dell’evento è di aver colto il desiderio di molti di camminare insieme, per condividere esperienze, per conoscere luoghi e persone e non solo per il proprio benessere fisico. Senza dimenticare l’incontro con i luoghi della vita: nei cortili, dentro le abitazioni, le stalle, i fienili, accolti dagli abitanti che aprono le loro dimore con semplicità e disponibilità, felici di condividere le storie della loro vita.

Annunci

Scrivi il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...