Trek con gli asini 2015

trek asini_01Sabato 12 settembre 2015, ore 8.30
A passo lento con gli asini. Facile ed istruttiva escursione in valle di Sant’Agapito, per famiglie con bambini e per tutti gli amici degli asini.

Cammina con i gufi 2014_asini_06Gli asini sono il compagno ideale per le escursioni dei bambini e sembrano amare particolarmente il loro contatto. Ama essere coccolato e carezzato, non corre e non salta, è buffo e mette allegria nella comitiva, cambia l’umore di gli stia vicino, aggrega e coinvolge, non si dà arie, è umile e amichevole, ma indipendente e deciso. I bambini potranno caricare i loro zainetti sul basto degli asini e camminare accanto a loro e stabilire così un’intesa davvero speciale. Durante il percorso bambini e adulti potranno interagire con gli asini attraverso delle attività didattiche e giunti alla chiesetta di Santa Agapito potrete consumare una meritata merenda a base di prodotti tradizionali.

Programma
iscriviti qui_02
Orario: 8.30 (presentarsi 10 minuti prima della partenza), rientro per le 11.30
Partenza: Cesiomaggiore in piazza Mercato (mappa)
Percorso: Cesiomaggiore, chiesetta di Sant’Agapito, Cesiomaggiore
Dislivello e lunghezza: 300 m dislivello, 4 km di lunghezza
Equipaggiamento: vestiario adatto ad una breve escursione
Iscrizione/costo: iscrizione obbligatoria, offerta libera
Guida: Irven, Giada, Massimo e Jessica
Informazioni: Irven 349 232.4801

Dolce, affettuoso, mite e intelligente. L’asino è un buon compagno di viaggio, marcia con un passo regolare, lento, che lascia spazio all’osservazione dei luoghi. Il camminare con l’asino offre un approccio diverso all’andare in montagna: si cammina meno, si cammina meglio e soprattutto in compagnia di un essere vivente mite e giudizioso. Il trekking con gli asini diventa così una terapia, in cui la bellezza dello spostamento assume un senso di arricchimento e di rafforzamento psicologico. Vorremmo anche riconsiderare un animale che accompagna la storia dell’uomo da oltre seimila anni. Prezioso alleato delle società contadine, vittima di pregiudizi e di una saggia prudenza scambiata per cocciutaggine, scarto dello sviluppo economico nelle aree rurali e della meccanizzazione in agricoltura.

Scrivi il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...